5 cose dei Brits 2015 da ricordare (mantello di Madonna compreso)

Sappiamo ormai tutti cosa è successo a Madonna ieri sera ai Brits 2015.
Ma cosa ricordare del resto della serata?

Brit Awards 2015

Ecco i nostri highlights, tra cui abbiamo incluso anche la caduta a causa del mantello non slacciato e i meme più belli sul web.

1. Boobs e scollature
A quanto pare il trend pià in voga sul red carpet dei Brits 2015 riguardava le scollature: side boob, centre boob, sempre e comunque boob parzialmente in vista con scollature e tagli arditi.

brit awards 2015 red carpet

FKA Twigs in Alexander McQueen, Rita Ora e la jumpsuit tutta cristalli Zuhair Murad, Ellie Goulding con un abito quasi da sposa Alberta Ferretti con pizzo e trasparenze, Cara Delevingne in un completo Saint Laurent con reggiseno in mostra, Kim Kardashian con quasi tutto in mostra attraverso la maglia traforata della jumpsuit Julien MacDonald, e il sideboob richiosissimo dell’abito Vivienne Westwood indossato da Charlie XCX.

2. La caduta di Madonna
L’abbiamo vista e rivista, e resterà una delle cose memorabile di questi Brits 2015, un po’ come la wardrobe malfunction di Janet Jackson al Superbowl. Memorabile resterà anche la forza con cui la cantante si è rialzata e ha ripreso canzone e coreografia, confermandosi la grande professionista che è.
Tuttavia non possiamo ingnorare il fatto che il web sia stato inondato da gif, video e meme sulla cosa:

madonna meme brits 2015 madonna meme brits 2015

Madonna, dopo lo show, ha pubblicato sul suo account Instagram la foto del famigerato mantello, disegnato da Armani, e ha ringraziato i fan per il supporto mostrato nei suoi confronti. Una signora!

3. Paloma Faith, i cambi d’abito e l’esibizione ad effetto

Paloma Faith ha ritirato, in lacrime ed emozionata, il premio come miglior British Female Solo e poi ha cantato sul palco “Only Love Can Hurts Like This” , un’esibizione molto ad effetto e scenografica, con ballerini sullo sfondo e tanta pioggia. Una delle performance più belle e coinvolgenti della serata.

paloma faith
Per Paloma Faith 3 cambi d’abito: uno nero in pizzo con garofani rossi Dolce&Gabbana per la premiazione, un altro nero con piume Giles per l’esibizione e infine uno Armani Privé di nuovo nero e rosso ma bon ton e dalle linee anni ’50 per il red carpet (è lo stesso indossato da Rocio Munoz Morales a Sanremo 2015, lo ricordate?)

4. Sam Smith

Sam Smith (con mia somma gioia) ha portato a casa due premi e ha eseguito alla perfezione “Lay Me Down” dal vivo sul palco dei Brits 2015. E niente, io ho gli occhi a cuoricino quando canta, che posso farci?

5. Kim e il selfie fallito

2618B73900000578-0-image-m-7_1424915006920
Kim Kardashian presenta uno dei premi e poi, in una mise sobria come sempre, annuncia la performance del marito Kanye West. Ma tra una cosa e l’altra i due conduttori di casa le chiedono di fare un selfie insieme, dato che è la “regina dei selfie”.
La posa è perfetta, ma alla fine pare che Kim non sia riuscita a scattare la foto. Ma come, Kim, hai mancato un selfie? E ora?

 

 

, ,

Rispondi