Adidas, le scarpe di chi ama l’hip hop

Chi di voi ha un paio di Adidas nella scarpiera alzi la mano! Io non le conto più, nel corso della mia vita ne ho comprate tante e di diversi modelli. E non solo io.

run-dmc-kids-adidas-superstars-dank-customs-1

Le scarpe Adidas, come le tute e gli accessori, sono amatissime tra i musicisti e tra gli appassionati di musica, soprattutto l’hip hop.

L’azienda Adidas è nata grazie a Adolf Dassler nel 1920, che decise di creare scarpe specifiche per ogni tipo di sport: il successo arrivò grazie alle scarpe dedicate ai tennisti.

La scarpa da tennis è il primo successo di Adolf, detto Adi, che ai tempi era in società con suo fratello Rudolf. Ma i due fratelli avevano idee diverse su quali scarpe realizzare, su come venderle e altro. Dalla divisione tra Adolf e Rudolf sono nate due le due aziende più famose nella produzione di sneakers.

Adolf crea nel 1948 l’Adidas,da Adi-Dassler e Rudolf crea la Puma. E ora si spiegano molte cose legate alla loro concorrenza, non e’ vero?

I musicisti e le Adidas

Le scarpe Adidas sono caratterizzate dalle tre strisce bianche laterali: furono create per mantenere la suola più stabile. Ma l’azienda ne ha fatto il simbolo del suo marchio inserendole in tutto quello che produceva: tute sportive, magliette, borse e tanto altro.

Sono stati musicisti come Run Dmc e Bob Marley a “sdoganare” l’abbigliamento Adidas fuori dalle palestre.

My Adidas, contenuta in Raising Hell, è la canzone che i Run Dmc dedicarono al loro marchio perferito e grazie a loro, il marchio Adidas è diventato un simbolo dell’old school hip hop.

I rapper americani hanno fatto delle tute, i cappellini e delle scarpe Adidas un modo di vestire comune, che nel corso di questi anni ha coinvolto anche altri musicisti e ovviamente tutti i fans.

I Korn,che insieme ai Deftones e ai Linkin Parking hanno scritto e definito la scena del Nu Metal erano così affezionati a tutto quello che aveva le tre strisce, che possiamo vedere Jonathan Davis con tute e scarpe Adidas di qualunque modello e colore. Il gruppo ha pure scritto una canzone dal titolo A.D.I.D.A.S.: il brano non parla delle scarpe ma del primo lavoro del cantante in un obitorio ma l’acrostico è dedicato all’azienda che il gruppo ha sempre amato. Sponsorizzati all’inizio dall’Adidas, per i Korn e gli altri gruppi Nu-Metal fu coniato pure il termine Adidas-rock. Ma poi è successo qualcosa e pure Jonathan Davis è stato sponsorizzato da un’altra azienda. Quale? La Puma!

Parliamone!

Tu quali musicisti conosci che indossano o amano l’abbigliamento Adidas? Perchè non mi aiuti a completare la lista scrivendo i nomi che conosci qui nei commenti?

Intanto noi ci godiamo i Run Dmc con My Adidas!

,

Rispondi