Capelli / I migliori hair look ai Golden Globes 2015

Non solo capelli sciolti o chignon. Ai Golden Globes 2015 non si sono visti dei trend molto forti ma una grande varietà di stili, personali ed individuali, alcuni dei quali degni di nota.

hair look golden globes

Ecco i migliori hair look, secondo noi:

golden globes hair look emma stone
Emma Stone: oltre al perfetto look Lanvin anche i suoi capelli meritano una menzione. Morbide onde con un raccolto parziale all’altezza della nuca con un lungo fermaglio minimal in metallo che lascia libere le ciocche anteriori. Un’acconciatura che non sembra tale.

Kate Mara: altro half-do a dimostrazione che anche chi ha i capelli non lunghissimi può giocare con look ed acconciature. Raccolto incrociato sulla nuca e qualche ciocca che spunta qua e là sul collo. Perfetta idea per un’acconciatura easy e veloce.

Golden Globes hair look

Sienna Miller: cioè la risposta alla domanda “Qual è il miglior esempio di messy bob in versione elegante?”. Onde morbide e sbarazzine che danno un’aria boho chic al look e riga laterale molto marcata per un tocco più elegante. Portiamo questa foto dal parrucchiere per prendere spunto.


Keira Knightley: il suo abito con ruches, balze e farfalle non è stato apprezzato dai critici e dal web, ma il suo chignon morbido e romantico sì. Soprattutto il tocco finale: la grande piuma in diamanti Chanel, dettaglio prezioso e sparkling che risalta sui capelli scuri dell’attrice.

Non potevano mancare poi le trecce. Emily Blunt e Joanne Froggatt hanno sfoggiato due belle “crown braid” in stili diversi: per la prima una dutch braid morbida, per la seconda le classiche milkmaid braids appuntate sulla sommità del capo e con il ciuffo lasciato libero.

Trecce. Qualcuno ha detto trecce? Anche Jared Leto non ha resistito al fascino e alla comodità della treccia (in versione french braid semplice) accompagnandola in un tripudio tricotico alla barba.


E a proposito di barba arrivano Matthew McConaughey e Kit Harington a far compagnia a Jared nel beard-club, uno in versione selvaggia, che non vede un barbiere da un bel po’, l’altro con la barba perfettamente curata e più corta di quella di Jon Snow.

golden globes hair look lorde

Lorde rafforza il suo look androgino del tailleur pantalone con una coda bassa liscia e tiratissima tenuta insieme da un pezzo di stoffa a mo’ di fermacoda. Complimenti allo stylist che le ha lisciato i suoi proverbiali ricci postando su Instagram la foto di tutti i prodotti (Wella) che ha usato!

Raccolti bold, voluminosi e alti per Ava DuVernay e Kate Beckinsale. Complimenti per il coraggio, non è semplice portare un’acconciatura così con disinvoltura.

Altro classico da red carpet sono le onde morbide in stile old Hollywood. Allison Williams le abbina ad un grande abito da gala rosso con balze. Come non passare inosservate.

,

Rispondi