Depop, lo shopping in tempo di crisi.

 Vittime dello shopping compulsivo?
Un giorno aprite l’armadio e vi domandate perché avete acquistato quella gonna che non indosserete mai, quelle scarpe di una misura più grande – “Non potevo lasciarle lì, era un’occasione!!” -, quel vestitino che avete desiderato tanto, finalmente comprato, ma che alla fine giace dimenticato in un angolino triste del vostro armadio.
Amanti del vintage
Frequentate abitualmente mercatini dell’usato alla ricerca del capo d’epoca ma di qualità, di quella qualità dei materiali e della fattura che oggi è sempre più raro trovare, se non a prezzi non proprio alla portata di tutti.
Se appartenete ad una di queste due categorie – o ad entrambe – vi innamorerete di Depop!
Ho scoperto quest’app da poco e non posso più farne a meno.  Scaricabile gratuitamente dall’Appstore, è disponibile per iPhone e per iPad.
L’icona è la saracinesca di un garage con la scritta “We’re open”, infatti è un’app che vi permette di “aprire il vostro garage” e mettere in vendita quelle cose che non usate più ma che secondo voi hanno ancora tanto da dare.
Si tratta di un negozio dell’usato sempre a portata di mano. Potete mettere in vendita i capi o gli oggetti che non usate più o quelli che avete comprato e mai usato, il tutto in 2 semplici mosse: scattate la foto dell’oggetto (potete caricare 4 foto per ogni oggetto); scrivete una breve descrizione, il prezzo, e il gioco è fatto! Gli hashtag vi aiutano a rendere il vostro oggetto più facile da individuare per i potenziali acquirenti.
Non manca la componente social che ricorda molto Instagram. Potete seguire i vostri amici,  vedere le cose che mettono in vendita, commentare e apprezzare con il classico mi piace gli oggetti della loro vetrina.
Rovistando nella sezione  esplora troverete oggetti fantastici, fotografati nei modi più fantasiosi, seguire “depoppine/i” che hanno i vostri stessi gusti e con loro magari barattare i vostri oggetti.
La sezione ricerca vi permette, attraverso una parola chiave,  di trovare quel particolare oggetto che cercate da tempo. Con la chat privata potete entrare in contatto diretto con venditori o compratori e contrattare su prezzi e spedizioni.
Io l’ho scaricata sul mio iPhone con l’intento di svuotare il mio armadio e magari guadagnare qualche soldino extra, il risultato finora è che ho venduto un paio di oggetti e ne ho comprati molti di più 😀
Buon divertimento!
,
One comment on “Depop, lo shopping in tempo di crisi.
  1. Pingback: Il baratto on-line: un nuovo modello di consumo sostenibile

Rispondi