E voi, cosa comprereste #con14euro? Ed è subito trending topic

Andiamo per ordine: ieri tutti i giornali hanno parlato dell’annunciato e previsto aumento di 14€ netti in busta paga per ogni lavoratore, una sorta di minibonus effetto dell’ultima manovra economica del Governo.

E, mentre oggi iniziano in piazza proteste e scioperi, anche su twitter la critica non manca, ma condita con quel sarcasmo e quell’ironia pungente propri degli utenti twittanti. Qualcuno inizia ad immaginare cosa si possa fare in realtà con quei 14 euro in tasca e in poche ore #con14euro si è piazzato tra i trending topic italiani.

Questi sono solo alcuni degli innumerevoli e sempre in aumento tweet taggati #con14euro.

Anche noi abbiamo avuto qualche idea su cosa fare, ipoteticamente, di quei 14 euro

navorio

– Dicono tutti che l’arte e gli accessori siano un buon investimento, dunque, io sceglierei questi (trovati nella sezione under €30 su Navorio)

glossybox

– L’abbonamento mensile a Glossybox costa proprio €14, esatti esatti…quindi, perché no?

goolp

Set di bacchette magiche sale e pepe:  non farà sparire tutti i problemi con un semplice tocco, ma almeno ne darà l’illusione. E soprattutto ci ritroveremo l’insalata ben condita.

spotify

 

Un mese di Spotify premium, così la smetteremo di cercare delle alternative free testando servizi emergenti e sconosciuti creati in Papua Nuova Guinea o di abbassare il volume ad ogni spot pubblicitario perdendo poi l’inizio del brano successivo…

ryanair

– Con 14€ neanche Ryanair può aiutarci, dunque spostiamo un euro dal budget per qualche altra spesa e prenotiamo un volo, ma SUBITO, come raccomandato dal sito.
Certo, poi non si potrà neanche respirare o portare un simil-bagaglio delle dimensioni della valigia da weekend di Barbie, ma questo è un dettaglio trascurabile…

lingue

– Se non riuscite a partire, ma non mollate l’idea di viaggiare/espatriare/emigrare/cambiare continente, si può sempre lavorare per il futurocon un comodo corso di inglese (o qualunque altra lingua) COMPLETO. Mi raccomando però, nel caso voleste emigrare, scegliete bene la lingua da imparare, con un occhio all’economia mondiale, o tra qualche anno potreste trovarvi punto e a capo.

E ora, la domanda immancabile:  voi cosa fareste #con14euro?

Rispondi