Fashion Football, le maglie da calcio griffate di Emilio Sansolini

Il designer italo/argentino Emilio Sansolini ha ridisegnato le maglie di calcio delle nazionali di calcio più forti e ha scelto una chiave molto originale per il suo progetto.
Dimenticatevi dei marchi sportivi classici, come Nike e Adidas, Emilio lo ha fatto e nel suo ultimo progetto “Fashion Football” ha realizzato le maglie di diverse rappresentative nazionali come se a farlo fossero gli stilisti e i marchi di abbigliamento più famosi.

fashion football emilio sansolini

L’abbinamento è fatto seguendo un criterio oggettivo: la nazionalità. L’Italia quindi è in puro stile Armani, la Francia in elegante Lacoste, l’Argentina con La Martina, marchio da sempre associato allo sport, ma al polo, gioco molto meno pop del calcio. Si passa poi a Massimo Dutti per la Spagna e Fred Perry per l’Inghilterra.

Le maglie sono veramente belle, se fossero realizzate sul serio siamo certi che riscuoterebbero enorme successo, sia tra i tifosi abituali, sia per chi la parola calcio evoca solo pensieri nefasti e noiosi, basti pensare a diverse compagne degli appassionati sopracitati.

Difficilmente vedremo Buffon e compagni in maglia da gioco Armani ma con Fashion Football possiamo sognare per qualche istante, non fosse altro che ogni volta che l’Italia scende in campo in tenuta Puma perdiamo posizioni nel ranking Fifa per quanto è brutta. Per gli stilisti il calcio non è un mondo sconosciuto, infatti firmano gli abiti di rappresentanza di molti club europei, come Dolce & Gabbana per il Milan, Philipp Plein per la Roma e Trussardi per la Juventus, fermandosi però sempre a bordo campo; l’erbetta è infatti zona off limits, riservata alle forniture milionarie di pochi agguerriti marchi. Da registrare negli ultimi anni il ritorno ad uno stile retrò e con la ricomparsa di alcune aziende che fino agli anni ’80 erano leader del settore, come Admiral e Le Coq Sportif.

Per Sansolini non si tratta delle prima incursione nel mondo del calcio, in passato ha già realizzato diverse divise in chiave vintage di molti club europei e sudamericani. Tra i suoi progetti il tema sportivo è predominante e il calcio è al primo posto.

,

Rispondi