Cannes 2015: 10 cose da sapere su questa edizione del Festival

Dal 13 al 24 Maggio tutti i riflettori sono puntati su Cannes e i suoi esclusivi eventi e red carpet, pieni di glamour e celebrities, nella splendida cornice della Costa Azzurra in primavera.

cannes 2015

Ecco cose da sapere sull’edizione del 2015, la 68ma del Festival, se non avete tempo di guardare i report quotidiani dell’immancabile Vincenzo Mollica in tv, ma volete comunque conoscere quelli che promettono di essere gli highlights della manifestazione (parlare di Cannes fa chic e potrebbe essere un buon argomento di conversazione per rompere il ghiaccio, no?)

1. Gli italiani in gara
Ben 3 le pellicole italiane in concorso, cosa che non succedeva da circa vent’anni. I film in questione sono Il racconto dei racconti di Matteo Garrone, Youth – La giovinezza di Paolo Sorrentino e Mia madre di Nanni Moretti.

2. Il red carpet
Come sempre vedremo moltissime celebrities del mondo del cinema e della moda sul red carpet.
Quest’anno vedremo: Charlize Theron, Rosie Huntington-Whiteley, Emma Stone, Salma Hayekfor, Rachel Weisz, Natalie Portman, Naomi Watts, Diane Kruger, Cate Blanchett, Amy Poehler, Jane Fonda, Zoe Kravitz, Marion Cotillard, Sarah Paulson, Carrie Brownstein, Shu Qi, Elizabeth Debicki, Lea Seydoux, Emily Blunt, Diane Lane, Rachel McAdams, Adele Exarchopoulos, Miranda Kerr, Imogen Poots e Clotilde Courau.

3. I party
Non solo prime e proiezioni ma anche serate ed eventi legati a magazine e sponsor di rilievo: Chopard Trophy dinner, Calvin Klein party, De Grisogono party, IMDB Party, Vanity Fair Party e l’amfAR gala dinner.

4. Amy Winehouse
Una delle pellicole più attese dell’edizione, Amy è il docu-biopic di Asif Kapadia, autore anche del film su Ayrton Senna, che racconta la storia dell’amatissima Amy Winehouse ricostruendone carriera attraverso immagini pubbliche e private. Il padre di Amy Winehouse si è già scagliato contro il film perché non gradisce il modo in cui è stato descritto il suo ruolo nella vita della cantante…e le polemiche di sicuro non si placheranno a breve.

5. Direzione artistica
Per la prima volta la direzione artistica del Festival raddoppia: non uno ma due direttori, i fratelli Cohen.

cannes 2015

6. Lo scandalo
Non può mandare lo scandalo annunciato, e quest’anno è Love, del regista argentino-francese Gaspar Noé. Dalle locandine rilasciate si capisce perché la sua proiezione è stata programmata per dopo la mezzanotte…

7. Il film “lunghetto”
Più di sei ore divise in tre film: è Le mille e una notte del portoghese Miguel Gomes, opera d’autore senza dubbio ma innegabilmente molto, troppo lunga, almeno come singolo film!

8. No selfie!
La curiosità, di cui avevamo già parlato nel post Cannes vs Oscars, è che i selfie, anche quelli di vip e attori, saranno vietati sul red carpet. Perché? Rallentano l’organizzazione e, secondo il direttore del festival sono “grotteschi e ridicoli”. I francesi sono francesi, e restano snob anche nel 2015 mentre i selfie dilagano.

9. La coppia più bella
A Brad ed Angelina la Francia risponde con Marion Cotillard e Guillaume Canet. Marion partecipa quest’anno come interprete di una nuova versione di Macbeth e spera di vincere finalmente di mettere le sue mani sul premio dopo averlo sfiorato negli anni passati.

10. Louis Garrel e le due donne
Louis Garrel sarà presente perché partecipa con due film, uno da interprete e uno da regista. Si presenterà sul tappeto rosso con la nuovissima fidanzata, Laetitia Casta, o con la ex fidanzata, l’attrice iraniana Golshifteh Farahani che è anche interprete del film diretto da Garrel?
Dilemmi, belle donne e scelte diplomatiche!

 

,

Rispondi