Flora Cult 2015: il ritrovo perfetto per amanti del giardinaggio e della natura

Metti un week end lungo a Roma, un agriturismo di charme alle porte della città e il top dei vivaisti italiani.
Sono questi gli ingredienti principali di Flora Cult, la mostra mercato di piante e fiori ideata da Ilaria Venturini Fendi e dalla paesaggista Antonella Fornari, giunta quest’anno alla sesta edizione.

tmp_14440-20150424_135111223731456

Chi pensava di trovare unicamente rose di tutti i tipi, compresa l’inesistente Dolce Candy, sarà sicuramente rimasto deluso poiché Flora Cult è un’esperienza a tutto tondo, ça va sans dire.
Food, arte, moda e design, tutto ispirato al mondo del giardinaggio, della floricoltura e del vivere all’aria aperta e nel totale rispetto dell’ambiente.

flora cult 1 flora cult 3

 

Una fiera senza capannoni, niente stand con luci artificiali, tutto è stato studiato per rendere il percorso del visitatore il piú armonioso e naturale possibile, accompagnandolo con profumi ormai dimenticati.

flora cult 3

 

L’agriturimo I Casali del Pino, ospitato all’interno del Parco di Veio, è stato la cornice perfetta per un evento che ormai è diventato un appuntamento fisso per i cultori del giardinaggio e non solo, poiché che abbiate una tenuta con prato all’inglese o un balconcino con una piantina solitaria di basilico,  Flora Cult meriterà sempre una visita. Per chi come me viaggia con piccola prole al seguito, non sono mancati i momenti di pura scoperta e divertimento, fra libri a tema, Casa dei Serpenti e l’angolo con gli animali da cortile, anche il mio pargolo ha potuto staccare la spina e vivere per un giorno la vita in campagna.

tmp_14440-20150424_133251_01-968935385 tmp_14440-20150424_12005177739721 tmp_14440-20150424_130930-838012356 tmp_14440-20150424_133006-1470761694

, ,

Rispondi