Food / Cronuts: dalla ricetta originale a una puntata di 2 Broke Girls

E’ passato quasi un anno da quando Dominique Ansel, pasticcere francese trasferitosi a New York, ha sconvolto i canoni della pasticceria tradizionale fondendo due prodotti già amatissimi nelle loro molte varianti, la ciambella e il croissant. I cronuts sono infatti il punto d’incontro di croissant e donuts, un dolce, dolcissimo incrocio che genera l’acquolina già soltanto in foto, un’irresistibile creazione per golosi o, secondo il linguaggio e i tag di Instagram, per foodies.

cronuts

Dominique Ansel ha elaborato la complicatissima ricetta dei cronuts nella piccola cucina del suo appartamento, perfezionandola esperimento dopo esperimento fino ad arrivare alla versione definitiva e di successo. Adesso la Dominique Ansel Bakery è una delle pasticcerie più gettonate di New York e ogni giorno all’apertura c’è una bella fila di gente disposta ad attendere a lungo pur di accaparrarsi qualche cronut; inoltre, la pagina facebook e il sito web della pasticceria forniscono informazioni sui nuovi prodotti e sulle disponibilità dei pre-ordini ogni mese.

Pensandoci bene, i cronuts sono una creazione perfetta e diabolica allo stesso tempo: strati di pasta sfoglia altissima e fritta in mezzo ai quali si insinua la crema o la marmellata, mentre sulla superficie croccante troviamo zucchero e glassa (da acquolina e colesterolo al contempo, ultra-sbav).

cronuts ricetta

Per mantenere alta l’attenzione sulle sue creazioni, Dominique Ansel ha da poco pubblicato un libro con alcune delle sue ricette di maggiore successo e ha anche, in esclusiva per la ABC, reso pubblica la ricetta dei cronuts da fare in casa. Prima di esultare pregustando i vostri cronuts homemade, aspettate un attimo e date un’occhiata alla ricetta: richiede 3 giorni, innumerevoli passaggi, strumenti immancabili come un termometro per controllare la temperatura dell’olio durante la frittura e, secondo me, anche svariati tentativi prima di ottenere qualcosa di decente.
O voi coraggiosi/e, proverete mai a farli in casa? Se sì, vi prego, tenetemi aggiornata sul risultato e, eventualmente, mandatemene qualcuno!

La “febbre da cronuts” ha assunto dimensioni tali che i cronuts hanno ricevuto una menzione “speciale” in una puntata nella serie 2 Broke Girls. Le due cameriere di fast food il cui sogno è quello di aprire una bakery non potevano ignorare il successo dei cronuts nella Grande Mela e hanno iniziato a venderli anche loro.

Infine, vi lascio con la più che esaustiva descrizione dei cronuts in 2 Broke Girls: 
“Okay, well, it’s a half-croissant, half-doughnut. They’re on the news, Twitter, Instagram. People can’t stop talking about them. If cronuts had tongues, they’d be the Miley Cyrus of pastries.”

,

Rispondi