SerialSista / Game of Thrones, il video con le emoji e le 10 migliori cover della sigla

La quarta (e attesissima) stagione di Game of Thrones è finalmente arrivata. Qualche giorno fa è andato in onda il primo episodio, ma non ve lo anticiperemo in alcun modo (no spoiler, conosciamo bene l’ira di un fan “spoilerato”!)

Game of Thrones emoji video

Celebriamo invece il ritorno di una delle serie che più amiamo con un video geniale, “Game of Phones”, che riassume le vicende delle varie famiglie in lotta per il Trono dei Seven Kingdoms attraverso le Emoji che usiamo quotidianamente su Hangout e dallo smarthphone.

Un tripudio di teschi, che non sempre ci trova d’accordo, specie quando a cadere è uno dei nostri personaggi preferiti. Ma Game of Thrones è così da sempre, non ha riguardo per il nostro attaccamento ai personaggi e forse per questo ci appassiona in questo modo e ci tiene col fiato sospeso più di altre serie.

Oltre ai meme e alle citazioni lapidarie ed indimenticabili come “Winter is coming” o “A Lannister always pays his debts”, uno dei fenomeni social di Game of Thrones è la sigla, sempre diversa di puntata in puntata e con una splendida e fomentante colonna sonora. Un climax di pathos unito ad orecchiabilità.

Cornamusa, violoncello, flauto, dubstep, cani e gatti; le cover sul web sono numerosissime ed è stato difficile scegliere le 10 più belle o originali.  
Le nostre preferite sono quella improvvisata dal cast, quella cantata dai gatti e la versione dubstep.

O la pensate diversamente?

 

,

Rispondi