Good backpack a tutti! Back to school

backpack asos

È appena arrivato settembre, e come ogni anno è colmo di novità. Ma c’è una cosa che non passa mai di moda, radicata nella nostra testa: lo zaino in spalla. Magari, tanti di noi hanno da un bel pezzo finito di studiare, c’è chi studia ancora e chi studierà per molto tempo, ma il back to school pervade tutti, anche a distanza di anni. Quel respiro fresco mattutino, quella brezza serale, ci riportano a quelle emozioni che ci attendono al varco. E più di ogni altra cosa il backpack è il ricordo più forte.

backpack chanel

Dagli anni ‘80 ad oggi ha cambiato forme e colori, passando, da semplice sacca per la scuola, ad accessorio glamour, grazie anche al re-edit di molti designer. Oggi, quindi,  mentre ci prepariamo a veder cadere le foglie, lo zaino fa il suo ritorno in prima fila, diventa il must-have più desiderato dell’inverno. Ogni maison lo reinterpreta utilizzando le linee icona, in modo che ognuno possa scegliere quello adatto alle proprie esigenze e sognare di poter tornare indietro, anche se con qualche annetto in più sulle spalle.

backpack prada

Ma realmente siamo decisi a ripiombare in quel maldestro accessorio? O ci lasciamo trasportare dalla comodità sleale di un capo senza tempo?  Eppure non ci fermiamo a rispondere, lo desideriamo e basta, spalla diventando capo spalla, lascia dietro di sé una scia impregnata di ricordi. Che zaino sia, e ad ognuno il suo! Con o senza libri.

, ,

Rispondi