Isabel Marant versus H&M: new face of fashion.

Un tuffo indietro nel tempo ripercorrendo vent’anni di storia. Una macchina del tempo che porta il nome di H&M, e a guidare la carrozza stavolta è Isabel Marant. Stilista francese, acclamata ma sempre rimasta in penombra, successi imponenti che arrivano prima del suo nome quasi volesse rimanere in sordina, in secondo piano.

milla per Isabel marant

 

La data si avvicina, il 14 novembre. Una data che sigla una collezione temporale, riunisce all’interno i pezzi cult, o quelli più amati di una stilista che apre le porte della sua carriera mostrandola e donandola a un pubblico sicuramente più vasto. Collezioni diverse racchiuse in una sola, celebrativa, pezzi immediatamente ambiti, più dell’idea della collezione stessa, la tiratura limitata accresce la posta.

Isabel Marant dress

Vent’anni ripercorsi attraverso abiti di ispirazioni folk, rock, sporty o super diva, tutte sfaccettature proprie di una donna che decide di mutare nel tempo, ripercorrendo la moda tenendole la mano. Tutti questi stili, in una collezione unica che prende vita senza destare scompiglio, rientrano all’interno di un circolo che si chiude per poi riaprirsi in un contesto più ampio. Attendiamo scene epiche anche stavolta. Davanti un colosso come H&M non c’era che d’aspettarselo.

stivali Isabel Marant per H&M

, ,

Rispondi