ArchiGlam / Luminarie: Prop Light di Bertjan Pot e la FestaBag di Vincent Billeci

ArchiGlam, ovvero la rubrica dedicata a Fashion ed Interior Design: 2 immagini, 2 prodotti, 2 storie, 2 creazioni, una sola ispirazione.

luminarie

Prop Light by Bertjan Pot | Festabag by Vincent Billeci SS15

L’ispirazione dietro Prop Light di Bertjan Pot è quella delle luminarie da esterno, ma adattate per l’interno. Qualsiasi interno. Prop Light infatti ha una versione rotonda, una verticale, una cilindrica e una con luci su entrambi i lati per poter essere inserita in qualsiasi angolo di casa apportando quella magia e quell’atmosfera calda e confortevole che solo le luci giuste, nel posto giusto, sanno regalare.

prop_wall_milan

Poggiate sul pavimento, appese su una parete o al soffitto, da sole o in gruppo, l’effetto è davvero suggestivo.
Bertjan Pot è un giovane designer dei Paesi Bassi che collabora con molti brand di arredamento per la produzione e la vendita delle sue creazioni; in questo caso Prop Light è commercializzata da Moooi, il marchio olandese fondato dal designer Marcel Wanders.

Vincent-Billeci-Spring-Summer-women-attire-Campaign-2015-ft.-Rosie-Morris-4

FestaBag è il pezzo chiave della collezione del designer siciliano Vincent Billeci per la Primavera-Estate 2015. Una collezione che racchiude il folklore e le tradizioni siciliane delle feste di paese in un misto di sacro e profano, di spiritualità e riti esterni, religiosità e manifestazioni dall’influenza quasi pagana (processioni, fuochi d’artificio, luminarie).
Festabag riproduce le colorate luminarie dei paesini siciliani che si vestono a festa, col luccichio delle pietre e i riflessi metallici dei dettagli colorati in celeste o lavanda. La stampa delle luminarie, realizzata da Alessio Bruno e utilizzata anche su alcuni capi della collezione PE15, risalta sul fondo bianco, con i suoi cristalli multicolor applicati a mano e dall’effetto caleidoscopico.

 

,

Rispondi