Met Gala 2015: tutti i trend fashion e beauty dal red carpet

Il Met Gala, noto anche come Met Ball, 2015 si è svolto ieri al Metropolitan Museum of Art. Ogni anno l’evento, con scopo benefico, diventa sempre più atteso ed esclusivo, nel suo misto di arte, mondanità ed eccentricità. Un red carpet d’eccezione popolato da celebrities del mondo dello spettacolo, designer e modelle in cui la parola d’ordine è stupire: tutto è concesso con eccessi e libere interpretazioni del tema di ogni anno.

Il tema del Met Gala 2015 era “China: Through the Looking Glass” (come il documentario diretto da Andrew Rossi e prodotto da Condé Nast), quindi il filo conduttore di tutti gli outfit è stata la Cina con i suoi millenni di storia, i suoi affascinanti ricami e colori tra sete preziose e armature di infinite battaglie.

Met Gala 2015: i trend sul red carpet

Difficile decretare dei Best e dei Worst dressed per la serata, visto che alcuni look sono pensati e creati proprio per oltrepassare la linea del “normale” e fare spettacolo; ci limiteremo dunque ad analizzare i trend e le scelte fashion e beauty più gettonate per l’evento.

Poppies
La padrona di casa apre le danze con un abito Chanel che sembra un prato fiorito. Papaveri rossi (che sembrano anche un po’ degli anemoni) anche per Poppy Delevingne e Lily Collins

Met Gala 2015 poppies

Red
Un classico del red carpet, stavolta era più che in tema con la serata, visto che il rosso nella cultura cinese è molto utilizzato (basti pensare ai gioielli in lacca rossa) ed è anche un colore che porta fortuna.

Met Gala 2015 red

Stampe e ricami con fiori, cigni e aironi
I ricami preziosi e le stampe su seta della tradizione cinese rivivono sugli abiti della serata, fornendo un’ispirazione comune declinata in modelli, colori e forme l’uno diverso dall’altro.

floral swan

Black
Il nero è un altro dei trend sempre presenti sul red carpet. Abbiamo il minimal di Carey Mulligan, il dark delle gemelle Olsen, gli abiti con dettagli cut-out di Julianne Moore e Jennifer Lawrence, il classico con trasparenze di Karlie Kloss e l’irriverente e modernissimo di Katy Perry con graffiti e borsetta a forma di bomboletta di vernice spray da writer.

black

Gold
Opulenza e ricchezza con abiti total gold, alcuni in chiave minimal, altri arricchiti da ricami e applicazioni.
Menzione speciale per Anne Hathaway in versione Cappuccetto “oro” con abito Ralph Lauren e clutch Benedetta Bruzziches: stupenda.

gold

Short
Minidress corti e strutturati, come sculture spettacolari: Karolina Kurkova interpreta il tema alla lettera, mentre Solange si butta sul futuristico con un l’incredibile creazione Giles.

short

Trousers
Pantaloni: scelta insolita per il red carpet ma di sicuro effetto. Cara Delevingne indossa una jumpsuit Stella McCartney sopra dei flasi tatuaggi con rami fioriti, Sienna Miller punta sul rosso del completo pantaloni con dettagli neri e nappine, mentre Diane Kruger va sul bianco con perline e cristalli spezzato dal rosso vibrante di smalto, rossetto e clutch.

trousers

Nude
Questi sono gli abiti davvero “show-stopping”, totalmente nude con ricami che coprono ciò che c’è da coprire lasciando, per il resto, poco spazio all’immaginazione, in mezzo ad una cascata di piume, cristalli e applicazioni.
Se ve lo state chiedendo: sì, sono esagerati, e sì, vanno indossati da chi se lo può permettere e da chi ha molta sicurezza di sé (parliamo di te, Kim).

nude Armor
Armature in pelle o metallo, con catene, maglie metalliche e dettagli in pelle. Anche il vestito di Amal, pur essendo in rosso, ha il bustier che riproduce i piccoli tasselli in pelle delle armature dei soldati.

armatura

Embellished
Abiti come pietre preziose o giada, interamente ricoperti di cristalli e sberluccichii.

embellished

Cape
Mantelli e cappe, come eleganti eroine del red carpet che affontano a testa alta i flash dei fotografi.

cape

Hanfu
È il costume tradizionale di una dinastia cinese che ha poi influenzato e ispirato la nascita del kimono in Giappone. Lady Gaga e Sarah Jessica Parker lo indossano in maniera completamente diversa, una in versione maxi con stampa, l’altra più scivolato e con lungo strascico. Ma di sicuro non passano inosservate.

hanfu

Strascico
Molti dei vestiti che abbiamo visto finora hanno un lungo strascico, ma Rihanna supera tutti con il suo abito-mantella giallo oro con bordo in pelliccia. Esagerato? Sì. Ma avrà pulito il red carpet per bene, una passata e via.

rihanna

Dark Lips
Uno dei beauty trend della serata è di sicuro il rossetto scuro, scurissimo, in abbinamento ad un look già dark o per dare un tocco focalizzare l’attenzione sulle labbra in un outfit molto chiaro, come nel caso di Amanda Seyfried.
(Ma attenzione col rossetto scuro, invecchia qualunque volto di quasi 10 anni, quindi va usato bene e con parsimonia!)

dark lips

Tassel earrings
Orecchini grandi e lunghi, come nappine, in oro o pietre preziose, per illuminare il volto. Perfetti con i tagli corti o i capelli raccolti, e indossati anche in versione mono.

tassel

 

,

Rispondi