MovieSista / Il 2014 al cinema in formato locandina

Come ogni fine anno che si rispetti, anche stavolta arrivano puntuali classifiche su classifiche per stabilire i migliori e i peggiori film che ci hanno accompagnato nei dodici mesi appena conclusi.

locandina

Ma, ormai sempre più spesso, a decretare il successo o l’insuccesso di una pellicola sono le locandine; il sito Flavorwire ha così raccolto le migliori 30 di quest’anno, trovandomi stranamente d’accordo su molti film che ho apprezzato e che mi hanno attirato al cinema proprio grazie ai loro poster.

And the winner is… Nymphomaniac, il tanto discusso film in due volumi di Lar von Tier, che apre questa classifica.

Nymphomaniac

 

Inherent Vice, invece, concorre con due locandine, entrambe bellissime e vincenti.

inherent vice

A seguire, Frank, capolavoro di Lenny Abrahamson, famoso per aver nascosto Michael Fassbender sotto quella maschera che domina la locandina.

E ancora, il meraviglioso The Grand Budapest Hotel, che penso non necessiti di commenti.  -Chi non l’avesse visto dovrà assolutamente rimediare prima che il 2014 sia finito! –

Non poteva mancare la splendida Angelina nei panni della strega Malefica.

Ultimo nel nostro elenco, ma non in classifica, l’unico film italiano che si è fatto spazio tra i vari titoli stranieri, Le Meraviglie di Alice Rohrwacher, premiato con il Gran Prix du Jury a Cannes.

Per la classifica completa curiosate su Flavorwire, per rimediare alle vostre eventuali lacune e recuperare dei film del 2014 che vi eravate persi. Magari le locandine stavolta vi convinceranno!

,

Rispondi