Natale, DIY e fantasia: ispirazioni per il vostro Albero di Natale

Ditelo. Siete tutte lì a pensare: “come farò, quest’anno, per il mio albero di Natale?”. Ok ok, non facciamoci prendere dall’angoscia prefestiva. Per l’occasione vi mostrerò semplici ispirazioni, con relativi tutorial DIY, che potrete riprodurre da sole o con i più piccoli, figli, nipoti, non so, cugini… giusto per rendere il l’8 dicembre giorno dell’Immacolata un po’ più creativo e divertente. Bene, armatevi di fantasia e partiamo.

Come sapete mi appassionano gli oggetti realizzati con il riciclo di materiali di scarto. Allora, per prima cosa, vi mostrerò dei simpaticissimi gufetti ricavati da rotoli in cartone della carta igienica.

decori_natale.01 [credits: M de Mujer]

Come farli? Niente di più semplice: per alcuni di loro basta piegare i due lembi superiori del rotolo per formare le orecchie (alcuni invece potete anche mantenerli così, giusto per diversificarli), dopodiché, se non volete lasciare come base il colore del cartone, basta colorare uniformemente l’intera superficie con della tempera. Una volta asciutta disegnate occhi, becco e penne con un pennarello nero dalla punta grande.

decori_natale.02

Eccovi invece un altro addobbo creativo, realizzato con il riciclo di carta di giornali.

decori_natale.03 [credits: offbeat + inspired]

Per riprodurli anche voi vi dovrete munire di palle di polistirolo, carta di giornali o periodici, colla a caldo e relativa pistola. Preparate delle strisce di carta e piegatele per lungo 2-3 volte, dopodiché attorcigliatele. Mettete una punta di colla a caldo sulla palla di polistirolo e cominciate a fasciarne l’intera superficie con le strisce di carta che avete preparato. Finito di avvolgere la superficie della palla di polistirolo preparate uno spago e fatevi un nodo e attaccatelo al decoro con una punta di colla.

decori_natale.04

Qualcuna di voi, invece, potrebbe dire che di decorazioni natalizie per albero ne ha da vendere! Dunque perché non dargli una nuova vita come nelle immagini qui giù?

decori_natale.05

Bene, preparate delle strisce di tessuto di vostro gradimento e rifasciate le vostre palle di natale attaccando il tessuto con della colla a caldo. Mi raccomando scegliete tessuti dalle trame differenti ma dalle gradazioni di colore simili: il vostro albero risulterà ancora più elegante.

decori_natale.06

E ancora, per chi ha il pallino dei gomitoli di lana, ecco qualcosa di veramente sfizioso:

decori_natale.07 [Credits: We Lived Happily Ever After]

Vi garantisco che realizzarli è facilissimo. Come? Bastano fili di lana colorati (ma anche rafia o spago), colla vinilica + acqua, palloncini gonfiabili.

Gonfiate il palloncino della grandezza desiderata. Attaccate il filo di lana e cominciate ad attorcigliarlo attorno al palloncino. Una volta raggiunta la trama desiderata preparate un mix di colla vinilica e acqua (circa 2 parti di acqua per 1 di colla) all’interno di una bacinella dove immergerete letteralmente i palloncini. Lasciate  asciugare i palloncini per 24 ore, appesi in un luogo dove il composto di acqua e colla possa eventualmente scolare. Una volta asciutti tentate di sgonfiare il palloncino lentamente  e prestate attenzione nel togliere i pezzi di palloncino tra gli interstizi dei fili di lana.

Basic CMYK

Bene, non avete che sbizzarrirvi . Buon divertimento!

,

Rispondi