Nuova vita a bracciali rigidi col decoupage

Volete ridare vita a bracciali rigidi che non mettete più? Oppure volete semplicemente realizzare qualcosa di personalizzato da indossare per l’estate con l’utilizzo di materiale di recupero? Di seguito vi mostrerò i passi per realizzare bracciali “bangles”, come questi qua sotto, col metodo del decoupage.

websista_bracciali.decoupage.01

Il metodo del decoupage è molto versatile, e viene ampiamente in aiuto quando si vuole personalizzare o rinnovare oggetti di qualsiasi genere, persino mobili. Oggi vi mostrerò il procedimento per realizzare bracciali con tale metodo, procedimento tra l’altro davvero facilissimo. In più con la scelta della carta giusta si possono ottenere bracciali davvero particolarissimi. Potete prendere ampiamente spunto da quelli che vi propongo in questo articolo o potete farvi guidare dalla vostra fantasia.

Tutorial DIY

La prima cosa da fare è munirsi del supporto che può essere costituito da un vecchio bracciale che non mettete più, preferibilmente in legno, da un bracciale in legno grezzo che trovate facilmente a prezzi stracciati o anche dall’anima in cartone del nastro adesivo.

websista_bracciali.decoupage.02

Avrete bisogno poi di carta da decoupage (anche se io preferisco utilizzare sempre carta destinata altrimenti ad essere buttata via come la carta di giornale, fumetti…), colla vinilica, acqua, vernice trasparente di finitura, forbici e pennelli.

Per prima cosa dovrete tagliare la carta di dimensione doppia all’altezza del vostro bracciale, poiché andrà rigirata all’interno dello stesso. Inoltre tenete conto che per i classici bangles bombati bisognerà tagliare la carta in piccole strisce di circa 2-3 cm da sovrapporre verticalmente, come vi mostrerò tra un attimo, per evitare che si formino pieghe indesiderate. Per il procedimento con l’anima del nastro adesivo può invece bastare un unico pezzo di carta, dato che lo spessore del cartone non è eccessivo. Se utilizzate carta da decoupage, piuttosto spessa, abbiate cura di inumidirla prima con una spugnetta bagnata.

Procedete poi col diluire la colla vinilica con poca acqua, dopodiché spennellate il composto sulla superficie esterna del bracciale. Sostenendo il bracciale dall’interno attaccate una per volta le strisce di carta che avete precedentemente predisposto, sovrapponendole.

websista_bracciali.decoupage.03

Una volta ricoperta l’intera superficie esterna passate dell’ulteriore composto di colla vinilica e acqua all’interno del bracciale e piegate la carta per ricoprire la superficie interna del bracciale. Lasciate asciugare, almeno un’ora, dopodiché passate la vernice trasparente di finitura sia all’interno che all’esterno del bracciale. Anche stavolta lasciate asciugare per un po’, almeno 3-4 ore, ed il bracciale è fatto.

websista_bracciali.decoupage.04

Il metodo va benissimo per qualsiasi dimensione di bracciale, dal grande bangle africano al bracciale più sottile. Il resto sta a voi. Buon divertimento!

,
One comment on “Nuova vita a bracciali rigidi col decoupage

Rispondi