PMS Ice cream: i gusti di gelato che capiscono e descrivono la PMS

Una o più donne che arrivano in cucina, aprono il frigo, si armano di cucchiaio e affogano i propri dispiaceri davanti (o forse sarebbe meglio dire “dentro”) un’intera vaschetta di gelato. Una classica scena da film o serie tv, no?

article-2337460-01BE18C90000044D-161_634x370

Non che il gelato sia la cura di ogni male, ma di sicuro aiuta!

Così la graphic designer texana Parker Jones ha creato PMS Ice Cream, una serie di etichette e packaging espressamente pensate per le donne che amano mangiare il gelato in un periodo particolare del mese: la PMS (per i non avvezzi alla sigla, PMS sta per Premenstrual Syndrome, cioè Sindrome Premestruale).
Le etichette e i gusti di PMS Ice Cream soddisfano e capiscono le donne in quelle che la designer descrive come le 3 fasi della PMS: “I need some more”, gusto menta con pezzettini di cioccolato, “Don’t come near me”, cioccolato con nocciole, e “I think I’m dying” ,alla fragola.

pms-ice-cream-label-graphic-design-parker-jones-2

Oltre ai nutritional facts ogni barattolino riporta sul retro anche i sintomi più frequenti legati ad ogni fase, dalla 1 alla 3, con i vari step intermedi.

pms ice cream

pms ice cream

pms ice cream

Purtroppo è solo un’idea, ma di quelle simpatiche ed interessanti che qualcuno dovrebbe cogliere e realizzare davvero.
La PMS è una realtà da non liquidare con battute o luoghi comuni, ma da comprendere meglio, anche ridendoci su e mangiando un po’ di gelato!

Rispondi