Silver Cow Bag, tra innovazione e tradizione

Il vintage è tutto ciò che è stato creato anni addietro, con materiali e creatività ormai in disuso. Ma se allargassimo la nostra visione, e considerassimo ciò che oggi è frutto dell’influenza del passato, potremmo avere una visone parallela del vintage, decisamente più legata alla tradizione. Alcuni tra tanti, i feticci di carattere strettamente religioso, hanno sempre affascinato stilisti e influenzato mode.

Silver Cow Bag

Pezzi che, richiamano o addirittura, derivano realmente da antiche tradizioni, vengono oggi utilizzati all’interno di collezioni di borse o abiti, i quali, non saranno vintage ma portano con se quel concetto di ricordo, trasformatosi in oggetto per esprimere qualcosa di dimenticato. Ricordo insito nella nostra memoria che diventa introvabile. Concetto su cui si basa il vintage anche se in realtà, in larga parte, è anche fondamenta dell’handmade.

Silver Cow Bag

Ricerca chiama ricerca. Un portavoce di questo concetto per me potrebbe essere Vincent Billeci, stilista emergente di origine palermitana, le cui borse rievocano sapori antichi. Quei sapori che si chiamano ex voto e che sono radicati nella tradizione siciliana più devota. Una tra tutte la Silver Cow bag, borsa realizzata artigianalmente, con un dettaglio estremamente importante: la mucca in puro argento che, splendente, trasforma una borsa dalla forma minimalista in feticcio da possedere. Adoriamo.

,

Rispondi