Yay or Nay / Kim Kardashian e i legging-boots

Si chiamano legging-boots e non promettono il massimo della comodità già alla sola idea di indossare dei leggings che diventano stivali o degli stivali che si inerpicano fino alla vita.
Se poi aggiungiamo che i leggings in questione sono tutti in pelle allora iniziamo a sudare.

legging-boots kim kardashian

Eppure Kim Kardashian, la prima ad indossare i legging-boots, sembrava abbastanza a suo agio. E, come se non bastasse, ai leggings in pelle ha aggiunto una leggerissima gonna in pelle nera Givenchy con ruches.
Certo, perché no? Se potevamo immaginarli per un giro in moto o come alternativa pesante e rock ai leggings tradizionali in abbinamento con una canotta o un vestitino leggero, l’outfit di Kim lascia davvero senza parole e solo con un senso di scomodo e appiccicoso addosso (ci mettiamo anche lo scricchiolio della pelle che sfrega con difficoltà su altra pelle, per rendere meglio l’idea..)

legging-boots kim kardashian

L’insolito capo/accessorio (come chiamarlo altrimenti?) è stato ideato da Tamara Mellon, ex direttrice creativa del brand Jimmy Choo, e so che non vedete l’ora di accaparrarvelo anche voi a SOLI 1975€.

,
One comment on “Yay or Nay / Kim Kardashian e i legging-boots
  1. Pingback: Celebrities love...il crop top di pelle Balmain - WEBSISTA

Rispondi